Ricerca Avviata

Industria e Artigianato Per Il Made In Italy (MODA)

Sarta al lavoro

Se

  • sogni di diventare un grande sarto

  • ami disegnare e realizzare abiti e accessori di abbigliamento
  • la moda e lo stile sono la tua passione

Imparerai a

  • progettare, disegnare, tagliare e cucire capi di abbigliamento
  • conoscere e utilizzare materiali nuovi
  • utilizzare il marketing per capire le esigenze del mercato e promuovere i prodotti
  • calcolare costi e tempi di produzione
  • utilizzare le tecnologie informatiche per finalità professionali

 

 

 

Potrai lavorare in

  • Scuole pubbliche e private come Insegnante tecnico pratico di laboratorio
  • Laboratori sartoriali artigianali
  • Laboratori sartoriali teatrali e cine-televisivi
  • Maison di moda
  • Aziende tessili e di abbigliamento

Potrai continuare gli studi in

  • Corsi di laurea in Fashion Design
  • Corsi di laurea in Scienza della Moda
  • Accademie di Moda
  • Accademie delle Belle Arti

Tendenze occupazionali

Sono circa 11.000 i diplomati del sistema moda che si stima potranno accedere al mondo del lavoro in Italia nel periodo 2018/2022, con una incidenza media di circa 2.000 nuovi assunti all’anno.

[Fonte: Sistema informativo Excelsior, Previsione dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2018-2022), Unioncamere, 2018]

 

REFERENZIAZIONE ALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE

L’indirizzo di studi fa riferimento alle seguenti attività economiche:

Codice ATECO: C-13. INDUSTRIE TESSILI

CORRELAZIONE AI SETTORI ECONOMICO-PROFESSIONALI

Il profilo in uscita dell’indirizzo di studi è correlato al seguente settore economico-professionale

Codice SEP: 05. Tessile, abbigliamento, calzaturiero e sistema moda        

e alla seguente NOMENCLATURA E CLASSIFICAZIONE DELLE UNITÀ PROFESSIONALI

Codice NUP: 3.1.5.3.0. Tecnici della produzione manifatturiera

 

Schermata_2021-02-05_alle_13.12.01.png

Tutti gli allegati

Non sono presenti allegati.